Archive for August, 2009

h1

Ma che bel castello marcondirondirondello…ma questa volta davvero

August 31, 2009

Eccoci qui, di nuovo in quel di Londra dopo tre meravigliose settimane di vacanze a casa in Italia, divisi tra montagne, sole, mare e famiglie. E’ sempre cosi’ triste tornare, soprattutto perche’ qui e’ pieno autunno: ho immediatamente lasciato canotte e infradito per passare a stivali e giacche pesanti! Al nostro ritorno abbiamo trovato piu’ di trenta bei pomodori rossi che la Vale si e’ immediatamente pappata (sotto lo sguardo di Enrico che alla domanda “Vuoi assaggiare i nostri pomodori?Ha risposto “Ma sono verdura!!!!!”), ma anche haime’ tutte le piantine ormai secche causa siccita’ (della serie a Londra piove sempre tranne quando serve).

Dry leaves

Dry leaves

Approfittando del primo week end utile e del fatto che qui anche oggi e’ festa (la famosa Bank Holiday, che nessuno ha ancora ben capito cosa sia ma se ci fa stare a casa dal lavoro e’ piu’ che gradita), abbiamo deciso di fare una piccola gita al castello di Hever, nel Kent.

Hever Castle

Hever Castle

Costruito nel 13esimo secolo come casa di campagna, venne poi fortificato nel 1400 da Goffredo Bolena, che ne fece residenza privata per la sua famiglia. La famosa Anna Bolena passo’ qui i primi anni della sua infanzia e successivamente dopo il suo matrimonio con Enrico VIII il castello divenne di proprieta’ reale fino al 1900, quando il milionario americano William Waldorf Astor lo acquisto’ e ristrutturo’ completamente per farne residenza famigliare (beato lui!!). Ora il castello e’ utilizzato esclusivamente a scopo turistico, ma l’unica parte rimasta originale sono haime’ le mura (anche se a me sinceramente e’ piaciuto davvero tanto anche cosi’ com’e)!

Abbiamo raggiunto il castello con il treno, che ci ha accompagnati a circa 20 minuti di cammino dalla meta.

Enrico and Daniel in the train

Enrico and Daniel in the train

Appena scesi, ci siamo subito accorti che il panorama era drasticamente cambiato: oltre all’immenso silenzio, ci siamo ritrovati circondati da meravigliose casette con annesso orticello o piccolo campo adibito al pascolo: insomma, una meraviglia!!

Country house

Country house

Sheeeeps!

Sheeeeps!

Gli attenti inglesi rispettosi per le diverse etnie avevano persino previsto il passaggio pedonale per le anatre!!!!Guardate qui!!

Ducks zebra!

Ducks zebra!

Una volta raggiunto il castello ed esserci messi in una fila chilometrica per vederne l’interno (gli inglesi stanno in fila sempre piu che volentieri!) abbiamo passeggiato per gli immensi giardini: molto belli non c’e che dire, peccato per il tempo decisamente piu che autunnale!

Vale and Maria in the gardens!

Vale and Maria in the gardens!

Durante la passeggiata abbiamo perfino incontrato un abile falconiere e il suo compagno alato (i cui artigli mi hanno alquanto terrorizzato!!)

Vale and the hawk

Vale and the hawk

e nientepopo’dimeno che…Enrico VIII e Anna Bolena!!! (che fantastici costumi!)

Vale, Henry and Anne

Vale, Henry and Anne

Dopo esserci piu volte persi nel piccolo labirinto realizzato nel giardino e dopo averne faticamente raggiunto il centro

Enrico, Leonardo and Daniel inside the labirinth

Enrico, Leonardo and Daniel inside the maze

ci siamo nuovamente diretti verso la stazione per riprendere il treno alla volta di casa!!

Arrivederci alla prossima avventura!

Valentina